Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Utili i trapianti di rene da donatore anziano deceduto

Liste di attesa abbattute per i pazienti più anziani

Per i pazienti più anziani affetti da insufficienza renale un rene proveniente da un donatore coetaneo deceduto potrebbe rappresentare una buona soluzione.
Lo spiega uno studio pubblicato sul Journal of American Society of Nephrology da ricercatori tedeschi e canadesi.
John Gill della University of British Columbia ed Elke Schaeffner della Charité University of Medicine di Berlino, coordinatori dello studio, spiegano: “i reni provenienti dalle persone anziane non hanno una longevità sufficiente a garantire una funzione renale prolungata ai pazienti più giovani con una vita ancora lunga davanti, ma servono invece allo scopo nei riceventi con aspettativa di vita più breve. Questi risultati potrebbero anche modificare le attuali politiche di allocazione dei trapianti”.
Di fatto, oggi la maggior parte degli organi provenienti da donatori deceduti oltre i 65 anni viene eliminata. Il ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | rene, trapianti, donatore,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15820 volte