Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Sclerosi, novità sulla sicurezza di fingolimod

Intanto uno studio rivela i motivi della sua efficacia

Sclerosi multipla_12972.jpg

Ci sono novità sulla sicurezza legata all'impiego del farmaco Fingolimod in caso di sclerosi multipla. L'Ema e l'Aifa, in accordo con la casa farmaceutica Novartis, hanno modificato le informazioni relative al farmaco, in particolare per ciò che riguarda gli effetti immunosoppressivi del medicinale, che possono dar vita a effetti avversi anche gravi.
Da quando Fingolimod è stato introdotto sul mercato, sono stati segnalati alcuni casi di carcinoma basocellulare, leucoencefalopatia multifocale progressiva, infezioni da patogeni opportunisti e linfomi.
Per questo motivo, gli esperti suggeriscono di eseguire un controllo clinico della cute prima di iniziare il trattamento e di verificare l'eventuale comparsa delle lesioni cutanee nel corso della terapia.
Inoltre, viene raccomandato il rinvio della somministrazione del farmaco nei pazienti con infezioni in atto e di sospendere la ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | sclerosi, fingolimod, astrociti,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 16249 volte