Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Individuate cellule sanguigne nel liquido amniotico

Dal liquido amniotico si possono ricavare cellule del sangue che, una volta corrette in laboratorio, possono andare a combattere alcune malattie genetiche che un bambino ancora in utero può presentare in seguito ad un esame prenatale come l’amniocentesi.
E’ uno studio di ricercatori italiani, pubblicato sulla prestigiosa rivista Blood, a dare nuove speranze nella cura delle malattie genetiche su bambini ancora in grembo.
Per tre anni si è lavorato tra Parigi, Londra e Padova grazie alla Fondazione Città della Speranza (una Onlus la cui missione è quella di raccogliere fondi da destinare alla ricerca nell’ambito delle neoplasie infantili) che ha finanziato lo studio.
“Abbiamo trovato cellule del sangue sia nel liquido amniotico dei topi di laboratorio sia in quello umano – ha affermato la professoressa Marina Cavazzana Calvo, responsabile del Dipartimento di Bioterapia ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |
commenta l'articolo
nickname
email
effettua il login oppure

Hai un dubbio? Chiedi allo specialista!
Puoi prenotare una visita medica presso i nostri laboratori

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 25896 volte