Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Timidezza e sessualità

Sessualità_7706.jpg

La timidezza si palesa come una modalità esistenziale nella quale l’essere-con non si attua semplicemente nel moto dell’andare verso e nel trovare un equilibrio stabile di relazione, ma altresì nell’essere fermi mentre l’altro viene in-contro, in-vadendo lo spazio personale.
La sua caratteristica principale è, infatti, data da un vissuto d’invasività dell’alterità, cui si collega una coartazione spaziale (in molti casi anche temporale). L’altro, invasivo e coartante che mette all’angolo e paralizza, è poi vissuto come giudicante e, proprio in forza della sua inarrestabile invasività, si mostra capace di entrare nei luoghi più reconditi del nostro essere, dove può scovare tutte le nostre debolezze: ciò di cui dovremmo vergognarci. Così l’altro, onnipotente e dominante, effrattore di un mondo interiore la cui inviolabilità non si può difendere, diviene nient’altro che lo specchio nel ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |
commenta l'articolo
nickname
email
effettua il login oppure

Hai un dubbio? Chiedi allo specialista! Un farmaco naturale per i capelli
Puoi prenotare una visita medica presso i nostri laboratori

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 26286 volte